Aliquota IVA applicabile

L’aliquota IVA del 10% si applica alle prestazioni di servizi (v. Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 71 del 2000 e la n. 12/E del 19 febbraio 2008).

Le cessioni di beni restano assoggettate alla aliquota IVA ridotta solo se la relativa fornitura è posta in essere nell’ambito del contratto di appalto. Tuttavia qualora l’appaltatore fornisca beni di valore significativo (v. DL del Ministro delle Finanze 29 dicembre 1999), quali ad esempio infissi e caldaie, l’aliquota ridotta si applica ai predetti beni soltanto fino a concorrenza del valore della prestazione, considerato al netto del valore beni stessi. Tale limite di valore deve essere individuato sottraendo dall’importo complessivo della prestazione, rappresentato dall’intero corrispettivo dovuto dal committente, soltanto il valore dei beni significativi.

L’IVA ridotta al 10% si applica comunque per l’installazione di impianti solari termici, impianti fotovoltaici ed eolici.